Miss Venice Beach, trionfano quattro veneziane e una padovana

Lunedì 9 Agosto 2021
Miss Venice a Rosolina Mare

ROSOLINA - «Un appuntamento che fa estate, imperdibile da 11 edizioni per i turisti della località balneare»: ecco come l’assessore Gazzola del comune di Rosolina ha descritto la manifestazione.
Erano 15 le bellissime concorrenti che venerdì si sono esibite sul palco in piazzale Europa a Rosolina Mare, grazie al sostegno del comune e della pro loco. Con questa tappa - spiega Elisa Bagordo - patrona e presentatrice del format «si è  concluso il tour di selezione, e possiamo dire di essere più che soddisfatti, il contest funziona e le oltre 100 concorrenti iscritte ne sono la conferma; ora dobbiamo concentrarci sulla finalissima, un reality tv con telecamere per seguire le giornate delle miss i loro impegni e segreti ! Questa seconda edizione sarà ancora più entusiasmante con le dirette dal “Salotto delle miss” e i collegamenti con Radio WoW, da non perdere, provare per credere!»
Con la serata di venerdì sono 25 le finaliste già selezionate, ma per la finale che si terrà dal 13 al 17 settembre al Mosella Suite hotel di Sottomarina ne mancano ancora due da decretare a fine agosto : la più votata del web e la più telegenica.
Vince la tappa di Rosolina mare con il titolo di Miss Pupillo Gioielli premiata dal titolare Renato Benetti e la miss in carica Susanna Milosavljevic la veneziana di Spinea Emma Rossato 18 anni che ha incantato il pubblico con la sua energia e voce intonando l’ Alleluia, al secondo posto dopo uno spareggio live sul palco troviamo Martina Pistollato 17 anni di Mira con il titolo di miss Gelee Beachwear seguita da Nicole Perlini 18enni di Favaro Veneto  che vince il titolo di miss Sigillo italiano premiata dal direttore del consorzio Giuliano Marchesin e la testimonial Marzia Colonna. Per la 4 posizione un’altra veneziana di Chioggia la giovane ma promettente Eleonora Padoan che si descrive come una ragazza socievole amante della vita e molto determina, a lei va il titolo di Miss Campello motors assegnato da Massimo Bovo e la testimonial Greta Vanin.
In quinta posizione la 20enne padovana ballerina di danza moderna Laura Colomba con la fascia di Miss Coraya. Bravissime  tutte le miss in gara che si sono esibite sul palco presentandosi con il loro talento chi ha ballato, mostrato disegni artistici  o cantato, 3 i criteri di voto: presentazione , portamento e posa fotografica.
La serata è iniziata con lo  show cooking che da anni contraddistingue la manifestazione da sempre dedicata alla promozione del territorio e delle sue peculiarità culinarie con i prodotti di carne del consorzio Sigillo Italiano, e o buoni del mare Coraya inseriti nella rubrica di #cookingWithElisa  con la show girl Elisa Bagordo.
In passerella i bikini di Gelee beachwear, gli outfit intramontabili di 120%Lino  e i gioielli di Pupillo. Le coreografie di Sara Giurin hanno stregato il pubblico, si sono esibite nella sigla iniziale tutte le miss fasciate in carica Susanna Milosavljevic, Marzia Colonna, Anastasia Nicoletti Greta Vanin e Camilla Baldini che è stata protagonista anche del meraviglioso passo a due con il ballerino Simone Berto.
Altre due sfide hanno avuto luogo il contest cantanti vinto dalla veronese Baby Fire con il brano inedito “Jackpot” e il contest fotografi con Narciso Laurenti e Stefano Spano, colui che tra tutti,  in una settimana,  riceverà più consensi diventerà il fotografo ufficiale del tour 2022 di MissVeniceBeach e realizzerà il nuovo calendario 2022 ; per votare basta andare sulla pagina Facebook e instagram di MissVeniceBeach.
Accanto al palco in esposizione i motori Jeep di Campello Motors e lo stand degustazioni.
Prossimo appuntamento sui social per scoprire tutte le news e decretare gli ultimi vincitori che sbarcheranno in finale.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA