Quella storica gelateria in piazza San Marco a Venezia: Claudio Vernier ce la racconta e ci dice come è cambiata la città

Venerdì 14 Gennaio 2022 di Federica Repetto
Claudio Vernier, direttore del Caffè Gelateria al Todaro in piazza San Marco

VENEZIA - Il gelato a Venezia dal 1948. Il Caffè Gelateria al Todaro è al civico 5 di San Marco, in piazzetta San Marco, nell'angolo meridionale della Biblioteca Marciana, giusto in fianco alla colonna di S. Teodoro (Todaro in veneziano). L’azienda nasce come ditta individuale di Giovanni Barbalich ed inizia ad operare l’8 maggio 1948 con prevalente attività di gelateria. Successivamente, vengono reperiti nuovi spazi e i locali della ditta si ampliano. Nel 1979 gli interni vengono razionalizzati grazie al lavoro dei fratelli architetti Vernier e abbelliti da un pregiato soffitto in vetro del maestro vetraio di Murano, Barovier. Il plateatico aumenta e così anche il numero dei tavoli. Claudio Vernier, pronipote di Barbalich, racconta al Gazzettino la storia della sua famiglia e come in oltre 70 anni sono cambiati non solo la clientela ma anche il turismo a Venezia. 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 20 Gennaio, 14:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci