Multe per quasi 1 milione e 400 mila euro in 10 mesi: cifre record con gli autovelox bancomat

Venerdì 26 Novembre 2021 di Guido Fraccon
Multe a go go ad Adria

ADRIA - Ancora numeri record per le multe. La polizia locale ha elevato durante il mese di ottobre sanzioni per violazione del Codice della strada pari a 121.679,50 euro, ridotte a 103.992,89 (meno 17.686,61 euro) nel caso di pagamento entro cinque giorni. Con questo importo le contravvenzioni elevate dal Comando di corso Mazzini nei primi dieci mesi del 2021 hanno raggiunto la cifra record di un 1.373.680 euro. Ancora una volta, dunque, gli autovelox della comunità del Groto si rivelano bollenti ed i misuratori fissi di velocità autentici bancomat per l'amministrazione.

A fare la parte del leone, le quattro postazioni fisse, una per ogni senso di marcia, presenti sulla strada provinciale 45, Adria-Loreo, e lungo la strada regionale 516 Piovese, Adria - Cavarzere. Ricordiamo che la maggior parte dei soldi incassati - non è detto poi che tutte le sanzioni vengano introitate - verrà investita su strade e sicurezza stradale.

LAVORI IN VIA MALFATTI

Nel frattempo palazzo Tassoni comunica che dal 2 dicembre sarà asfaltata via Malfatti. Per permettere il cantiere, per i successivi otto giorni, dalle 7 alle 19, sarà interdetto il transito di mezzi e persone. «Si tratta - spiega l'assessore ai Lavori pubblici Marco Terrentin - di uno dei tratti di strada urbana maggiormente trafficati. Necessita di grossi lavori per migliorarne la percorribilità, il comfort e la sicurezza stradale. L'arteria nel corso degli anni è stata interessata solo da rattoppi. Per questo motivo l'intervento, che verrà realizzato con fondi comunali, sarà importante e inevitabilmente, purtroppo, creerà dei disagi al traffico veicolare, ai residenti e alle attività produttive».

VIABILITÀ MODIFICATA

Oltre ad aver già rimodulato con i gestori dei servizi pubblici degli itinerari alternativi, inizierà nei prossimi giorni l'informazione capillare da parte del personale comunale per gli abitanti e la cittadinanza, sul percorso alternativo lungo via Brodolini, al fine di diminuire i disagi alla collettività. La Brodolini diventerà a doppio senso di marcia, con divieto di sosta durante il periodo dei lavori. I residenti e coloro che devono raggiungere le attività produttive potranno dunque transitare per via Malfatti, solo dalle 19 alle 7 del mattino dopo e nelle giornate di sabato, domenica e dell'8 dicembre. I lavori, meteo permettendo, si protrarranno fino al 10 dicembre. «Chiediamo quindi la collaborazione e la comprensione da parte della cittadinanza, per i disagi temporanei che si verranno a creare durante il cantiere» - conclude il sindaco Omar Barbierato.

Ultimo aggiornamento: 09:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA