Tre schianti nel solito tratto maledetto della A4: caos in autostrada. Un morto

Il tratto dell'autostrada interessato dai lavori della terza corsia ancora teatro di incidenti

Mercoledì 1 Dicembre 2021 di Marco Corazza
Il terzo incidente sull'A4
3

SAN STINO - Ancora incidenti sempre nel solito tratto maledetto della A4. Tre da questa mattina. Il più grosso tra 3 tir alle 16.30 di oggi, mercoledì 1 dicembre, al chilometro 444 ha provocato la paralisi del traffico.

Il tamponamento fra ti 3 mezzi pesanti si è verificato nel tratto tra San Stino di Livenza e il Nodo di Portogruaro in direzione Trieste. A seguito dell’incidente il conducente di uno dei tre autoarticolati, un ucraino, è deceduto. Autovie Venete ha disposto la chiusura del tratto e quindi l’uscita obbligatoria a San Stino per chi proviene da Venezia e dell’ingresso al casello per chi è diretto verso Trieste. Sul posto la polizia stradale, il 118, i vigili del fuoco, il personale della Concessionaria autostradale e i mezzi di soccorso meccanico. Al momento dell’incidente erano stati segnalati rallentamenti. Niente da fare purtroppo per l’autista di un Tir finito contro un'autocisterna vuota di benzina: è deceduto sul colpo. IvVigili del fuoco hanno lavorato anche per asciugare di gasolio fuoriuscito della rottura di uno dei serbatoi dei mezzi incidentati. L'autostrada è stata riaperta verso le 18.30.

All 13.30 nello stesso tratto si era verificato un altro incidente: un tamponamento tra un’auto e un mezzo pesante nel tratto tra San Stino di Livenza e Nodo di Portogruaro in direzione Trieste. A seguito dell’impatto il conducente del veicolo leggero è risultato ferito. Sul posto sono arrivati la polizia stradale per i rilievi, i sanitari del 118 e i vigili del fuoco per i soccorsi, il personale di Autovie Venete e i mezzi di soccorso meccanico. I due mezzi occupavano entrambe le corsie, di marcia e sorpasso, e nel luogo dell’incidente, i veicoli sono stati fatti transitare sulla corsia di emergenza. Appena risolto questo, alle 16.40 il nuovo blocco nell'A4 per i tre tir.

Questa mattina, invece, verso le 8 due Tir si sono tamponati sullo stesso tratto, fortunatamente senza conseguenze per i conducenti.

L'incidente delle 13.30

 

 

Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre, 09:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA