Cede la sosta mentre aiuta il compagno di cordata, precipitano in due: feriti, ma salvi

Sabato 24 Settembre 2022
I soccorsi tra i monti (foto di archivio)

VERONA - Attorno alle 12.30 il Soccorso alpino di Verona è stato attivato dalla Centrale del 118 per un incidente sulla parete di Tessari. Un alpinista, mentre «faceva sicura» alla compagna di cordata che stava scalando una via, probabilmente per il cedimento della sosta, è infatti caduto per una decina di metri infortunandosi. Anche la donna è stata trascinata in basso, riuscendo a fermarsi al primo rinvio, senza fortunatamente riportare conseguenze, e dando l'allarme. Sul posto sono arrivati una squadra di soccorritori e l'elicottero di Verona emergenza. Dopo aver verificato che la 50enne di Pescantina, della provincia di Verona, stesse bene, il tecnico di elisoccorso, calato con un verricello di 15 metri in parete, ha recuperato lo scalatore 49enne, poi preso in carico dall'équipe sanitaria per un possibile trauma e varie escoriazioni. La donna è stata invece raggiunta sul primo tiro dai soccorritori, che si sono calati in corda doppia con lei, per poi riaccompagnarla ai mezzi e da lì fino a casa.

Ultimo aggiornamento: 19:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci