Venerdì 19 Luglio 2019, 21:38

Foto e post sorridente sotto l'epigrafe della vittima della tragedia di Jesolo. Spedizione punitiva: autore pestato

Tragedia di Jesolo. Foto sorridente sotto l'epigrafe. Spedizione punitiva: pestato l'autore

di Davide De Bortoli

MUSILE DI PIAVE (Ve) - Una foto oltraggio alla memoria di uno dei ragazzi morti nell’incidente di Jesolo, la rabbia feroce sui social che monta fino al pestaggio dell’autore di quel post. Non si è ancora spenta la commozione per i funerali allo stadio per i 4 ventenni vittime del tragico incidente, che la tensione esplode a Musile. Ieri il pestaggio di un uomo, padre di famiglia, preso a pugni alla testa da sconosciuti per un post su Facebook che lo ritraeva in un atteggiamento beffardo davanti all’epigrafe di Giovanni Mattiuzzo, una delle vittime.



Ieri mattina, anche la sorella di Giovanni si era accorta dell’oltraggio alla memoria del fratello e aveva postato una  replica sdegnata: «Dopo aver seppellito mio fratello vengo a conoscenza di un post di cattivo gusto...a me non frega un c... se avevate bevuto o fumato perché delle persone che si permettono di agire in questo modo davanti a una tragedia del genere devono
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Foto e post sorridente sotto l'epigrafe della vittima della tragedia di Jesolo. Spedizione punitiva: autore pestato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 46 commenti presenti
2019-07-21 11:42:14
Allegri ragazzi, oggi c'e' il sole non ho trovato code per andare al mare e a parte il caldo sto facendo il bagno...almeno per queato volevo ringraziare Salvini...Buona Giornata!!!!!
2019-07-21 10:44:48
Per qualche voto in più c'è stato un capo popolo padano che è corso a farsi un selfie tutto sprridente sul luogo di un'attentato terroristico. Vediamo chi indovina il nome e magari quel soggetto sotto l'epigrafe è anche un suo fan.
2019-07-21 10:38:43
Eh si non ci sono più dubbi siamo diventati un paese di incivili. E non potrebbe essere altrimenti visto i livelli di insulti e di denigrazione dell'altro, provenienti quotidianamente anche dai vertici del governo e di una certa parte politica. Sono dell'avviso che il detto "il pesce puzza dalla testa" sia una verità sacrosanta.
2019-07-20 17:48:16
Se ti metti a fare le alucce sotto una epigrafe di un ragazzo morto non è per sbaglio manco lontanamente, l'hai voluto quindi accetta le tue responsabilità.
2019-07-20 17:35:28
Io avrei fatto lo stesso. Se gli altri preferiscono chiacchiere e dialoghi si accomodino. Ad una certa devi usare un linguaggio chiaro.