Crisanti: «Regioni in giallo? Il virus non trova barriere. Si vedrà se è un errore»

Sabato 30 Gennaio 2021
Il prof. Andrea Crisanti
11

L'Italia quasi tutta zona gialla «è una delle fasi di questo "stop and go", di cui vedremo gli effetti. Effetti che ci diranno se è stato un errore o meno, dal momento che le regioni in giallo, come si è già visto, non offrono nessuna barriera alla trasmissione. Staremo a vedere». Così Andrea Crisanti, direttore del Laboratorio di Microbiologia e Virologia dell'Azienda ospedaliera di Padova e docente di Microbiologia, commentando il cambio di colore previsto da lunedì, che porterà la maggior parte delle Regioni italiane in zona gialla, con solo 5 in arancione. 

Ultimo aggiornamento: 31 Gennaio, 11:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA