Due morti e 4 feriti gravissimi nella notte sulle strade del Padovano

Due morti e quattro feriti gravissimi
vittime ragazzi di 18 e 29 anni
PADOVA - Notte di sangue sulla strade del Padovano peraltro già funestate da altre tragedie negli ultimi giorni: nel  Cittadellese - a Santa Croce Bigolina - in un tremento  incidente alle 2 e 45 di notte - una fuoriuscita autonoma di strada, non uno schianto tra due auto come pareva in un primo momento - c'è stata una vittima, due feriti gravissimi e altri 2 feriti  portati tutti in ospedale. Deceduto sul colpo il 18enne vicentino Giacomo Dalla Rosa, che viaggiava sull'Audi A3 con altri 4 amici  tutti residenti a Tezze sul Brenta. Giovanissimi anche i feriti: R. Y., 20 anni, il minore S. F., 17, e J. S. di 22 anni. 
 
 


Mezzora dopo altro schianto fra  Padova e Venezia  - sulla strada che da Borgoricco porta a Santa Maria di Sala - ancora fra due auto (fra le quali una Bmw) con un altro morto, un 29enne di nazionalità romena residente nell'Alta Padovana, due persone in prognosi riservata (una di Borgoricco) e altre due feriti in media gravità.  La vittima è Ion Ungureanu, abitava a Villa del Conte, aveva 29 anni ed era alla guida di un Bmw 320. Ferito grave anche il 60enne alla guida dell'altra auto, una Vw Passat.
 
 


Nel primo incidente è intervenuta la Stradale e nel secondo i Carabinieri sempre supportati da Suem e Vigili del fuoco.

+++ IN AGGIORNAMENTO  +++
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 23 Giugno 2018, 08:29






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Due morti e 4 feriti gravissimi nella notte sulle strade del Padovano
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 18 commenti presenti
2018-06-23 12:43:32
se avete le scatole girate spaccate qualche suppellettile in casa, piuttosto che guidare ai 150
2018-06-23 12:28:44
Dai commenti mi sembra che il rispetto per le vite umane e il dolore dei parenti siano valori dimenticati dai veneto. Vergognatevi!
2018-06-23 19:46:39
mi pare che chi ha mancato di rispetto alla vita umana siano quelli che con il loro comportamento causano questi incidenti. dire pane al pane non è nè reato nè mancanza di educazione verso il pane.
2018-06-23 12:00:17
Tutti correvano piano immagino, nel rispetto dei limiti o altro ...
2018-06-23 11:59:04
Certi giovani sono un pericolo pubblico, spesso il telefonino diventa un’arma letale...