Investito con il muletto dal figlio; titolare d'azienda perde una gamba

Mercoledì 29 Luglio 2020
Drammatico incidente alla Conceria Lovato: il titolare ha perso una gamba
1
CHIAMPO  - Drammatico incidente ieri pomeriggio, martedì 28 luglio, verso le 12.30 alla Conceria Lovato di Chiampo. Il titolare, Antonio Lovato, 80 anni, è stato investito in azienda dal muletto guidato dal figlio Danilo, 38 anni, che non si è accorto della vicinanza del genitore. L'imprenditore è stato immediatamente soccorso: ricoverato al San Bortolo di Vicenza, l'ottantenne è stato sottoposto a un delicato intervento. I chirurghi hanno dovuto amputare la parte dell'arto inferiore destro per salvargli la vita. Al momento le sue condizioni sono critiche e resta ricoverato in prognosi riservata.  Ultimo aggiornamento: 13:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA