Reyer School Cup, dodicesima tappa a Venezia

Giovedì 9 Marzo 2023 di Giacomo Garbisa
Reyer School Cup, dodicesima tappa a Venezia

VENEZIA - Ultimo appuntamento di regular season con la «Volksbank Reyer School Cup», gran chiusura all'Arsenale di Venezia. Questa mattina nello storico palasport lagunare, già teatro del raggruppamento di martedì scorso, va in scena la «Agostini Group Venezia» della Conference Oro, 12esimo girone che assegnerà l'ultimo pass diretto per la «Reyer Madness». A contendersi l'ambito biglietto saranno l'istituto Vendramin-Corner, il liceo Foscarini, l'istituto Algarotti e il liceo Morin, unica squadra mestrina in una tappa che parla tutta veneziano.
Alla seconda fase si sono già qualificate Parini di Mestre, Berto di Mogliano, Negrelli-Forcellini di Feltre, Pacinotti di Mestre, Majorana-Corner di Mirano, Galilei di San Donà di Piave, Einstein di Piove di Sacco, Barsanti di Castelfranco, Ippolito Nievo di Padova, 8 Marzo-Lorenz di Mirano e, proprio 48 ore fa all'Arsenale, il Benedetti-Tommaseo.

Le seconde classificate di ogni tappa passano comunque il turno ma devono disputare un passaggio preliminare playoff e questa chance se la sono fin qui conquistata Stefanini di Mestre, Alberti di San Donà, Dal Piaz di Feltre, Luzzatti di Mestre, Levi-Ponti di Mirano, Montale di San Donà di Piave, Alberti di Abano Terme, Giorgione di Castelfranco, Fermi di Padova, Newton-Pertini di Camposampiero e San Marco di Mestre.
Ad inaugurare l'appuntamento odierno prima palla a due alle 8.30 saranno gli incroci fra Algarotti-Foscarini e Vendramin Corner-Morin.

Le tre scuole veneziane partecipano alla Reyer School Cup dal 2014, edizione sperimentale vinta dal Benedetti-Tommaseo e che vide il Foscarini approdare alla Final Four perdendo la semifinale. Il Morin invece il trofeo è riuscito ad alzarlo nel 2019 l'ultima edizione disputatasi prima dello stop forzato causa Covid quando si impose all'ultimo tiro nella finalissima contro il Galilei di Conegliano.

A guidare il Morin in panchina è la coppia di coach più vincenti del torneo: Francesco Galazzo, due titoli nel 2018 e 2019, e Massimo Centenaro, quattro titoli nel 2015, 2016, 2017 e 2019. Con le partite si svolgerà anche l'ultima prova del «Volksbank three point contest» per eleggere il miglior tiratore di tappa che andrà a raggiungere i già qualificati Pietro Iannuzzi (Parini), Riccardo Cerchier (Volterra), Leonardo Patriarca (Negrelli-Forcellini), Leonardo Vecchina (Pacinotti), Pietro Barizza (Levi-Ponti), Valerio Bressan (Montale), Adriano Carraro (Gymnasium Patavinum), Lorenzo Pietrobon (Giorgione), Giacomo Nalesso (Valle), Filippo Pauro (Newton-Pertini) e Nicola De Rosa (San Marco) che si daranno appuntamento alla Final Four del 15 aprile al Taliercio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci