Pellestrina, in arrivo la nuova pista ciclabile di cinque chilometri. «L'obiettivo è regolamentare l'invasione di bici»

Giovedì 15 Dicembre 2022 di Lorenzo Mayer
Pellestrina, in arrivo la nuova pista ciclabile di cinque chilometri. «L'obiettivo è regolamentare l'invasione di bici»

PELLESTRINA - Entro la fine del 2023 Pellestrina avrà una nuova pista ciclabile lungo i Murazzi. L'intervento verrà finanziato con 3 milioni di euro di fondi europei. Il progetto prevede la realizzazione di nove nuovi tratti di pista ciclabile concentrati sul lato est dell'isola e sviluppati sul lato ovest della Strada comunale dei Murazzi, e puntano a collegare senza soluzione di continuità gli estremi nord e sud di Pellestrina, punti principali di accesso all'isola (con i terminal dei servizi di trasporto pubblico) per i flussi provenienti dall'esterno (Lido da nord e Chioggia da sud). Si tratta di un intervento di cui si discuteva da tempo, che tra gli obiettivi prevalenti ha anche quello di regolare l'invasione di bici (in gran parte dei turisti) nei mesi estivi. La giunta comunale, su proposta dell'assessore alla mobilità e traffico, Renato Boraso, ha dato il via libera al progetto definitivo, comprensivo anche del piano di fattibilità economica.

IL PROGETTO

«Si tratta di un intervento richiesto dai residenti del territorio con il consigliere delegato alle isole e con la Municipalità di Lido-Pellestrina e il presidente Emilio Guberti, che assicurerà la continuità del collegamento ciclabile nell'Isola di Pellestrina ha illustrato Boraso - dove i ciclisti potranno ora partire da Santa Maria del Mare e arrivare alla chiesa di Ognissanti in un percorso esclusivo e in totale sicurezza. Un investimento che consentirà di dare ulteriore impulso con la volontà di completare, integrare e potenziare la rete ciclabile e ciclopedonale, urbana ed extraurbana, già esistente nel territorio comunale. Il nostro obiettivo è sempre stato quello di interconnettere il più possibile il ricco patrimonio di piste ciclabili presenti in città e questo progetto consentirà di creare un'infrastruttura funzionale tanto alla popolazione residente nelle due isole quanto agli appassionati di quel cicloturismo che vede Venezia e il suo territorio tra le mete preferite dagli amanti delle due ruote».

IL PERCORSO

Un nuovo percorso che, in linea d'aria, si estende per una lunghezza di 4,7 chilometri e che va, dall'incrocio tra la Strada comunale dei Murazzi e Carrizzada del Forte del primo tratto, fino all'altezza del Duomo di Ognissanti dove il 9° tratto si ferma quando le dimensioni della carreggiata esistente non consentono più l'affiancamento del percorso ciclabile a quello carraio.. «Questo intervento ha aggiunto l'assessore al Bilancio Michele Zuin - conferma l'impegno del Bilancio per la viabilità che in questi anni ha finanziato numerosi percorsi ciclabili in tutto il territorio del Comune e quello di Pellestrina ne è la conferma». Conclusione del delegato del sindaco alle isole, Alessandro Scarpa Marta. «L'obiettivo è evitare alle comitive dei ciclisti di entrare nelle calli dell'isola. Un impegno che ho portato avanti con molti sopralluoghi con i tecnici».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci