Maltempo in Veneto, Zaia firma lo stato di crisi per i comuni colpiti da grandine e vento

Giovedì 26 Maggio 2022
Il tetto scoperchiato del centro nuoto Le Bandie
3

VENEZIA - Il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, con un proprio decreto, ha dichiarato lo Stato di Crisi in alcune aree della Regione, particolarmente colpite e danneggiate dal forte maltempo della scorsa notte, quella tra il 24 e il 25 maggio. La dichiarazione riguarda vari comuni colpiti nelle province di Treviso, Venezia e Vicenza. In particolare per quanto riguarda la Marca trevigiana ad essere particolarmente colpito è stato il territorio di Asolo, per Vicenza soprattutto l'area di Montecchio Maggiore, mentre nel Veneziano è stato il Portogruarese ad essere interessato dal maltempo.

Video

 

Ultimo aggiornamento: 13:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci