Jesolo, sparatoria nella notte tra le vie della movida: i turisti fuggono spaventati dai locali. Un ferito in ospedale

Un uomo è stato raggiunto da un colpo di pistola alla schiena

Mercoledì 27 Luglio 2022 di Redazione web
Jesolo, sparatoria nella notte tra le vie della movida: i turisti fuggono spaventati dai locali. Un ferito
25

JESOLO - Jesolo, paura in serata: sparatoria nelle strade della movida. Alle 23.30 di questa notte fra il 26 e il 27 luglio, tra via Verdi, Piazza Marina e Piazza Nember ci sono state scene da far west. Tutto sarebbe nato da un litigio e uno dei due avrebbe esploso due colpi alle spalle. Uno dei colpi sarebbe andato a segno, ma entrambi (anche il ferito) sono riusciti a scappare.

La ricostruzione è al vaglio delle forze dell'ordine: tra le ipotesi, un regolamento di conti tra pusher. Immediato l'intervento della polizia locale e dei carabinieri. Al momento della sparatoria, c'era gente nei locali che - al suono dello sparo - è scappata via. Furiosi i commercianti per l'ennesimo episodio di violenza a Jesolo, in piena stagione turistica.

La dinamica

Secondo una prima ricostruzione, durante una discussione in un locale a un certo punto uno dei due ha estratto una pistola e ha sparato due colpi, uno dei quali ha colpito alla schiena l'avversario, mentre stava fuggendo. Da quanto si è appreso, il ferito è stato individuato poche ore dopo e ora si trova piantonato all'ospedale di Mestre dov'è stato ricoverato in condizioni serie. Indagini in corso per risalire allo sparatore, che si è dileguato. Il neosindaco di Jesolo, Christofer De Zotti (Fdi), che all'atto dell'insediamento aveva disposto alcune misure di sicurezza, ha precisato che «siamo di fronte a un litigio tra conoscenti, che non ha coinvolto in alcun modo altre persone. Il fatto che uno dei protagonisti, nonostante fosse fuggito, sia stato subito individuato, come mi ha riferito la Polizia, significa che lo Stato c'è e tutela la sicurezza di tutti». 

Video

Ultimo aggiornamento: 19:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci