Scoperto a rubare in una villa: era appena uscito dal carcere

PER APPROFONDIRE: furto, jesolo, ladri, villa
Esce dal carcere e va a rubare in una villa al mare: scoperto dal custode
JESOLO - Un cittadino tunisino 50enne, irregolare in Italia e gravato da precedenti per spaccio e furti, è stato arrestato dagli agenti del commissariato di polizia di Jesolo dopo essere stato colto mentre tentava un furto in una villa usata come casa di vacanza al lido di Jesolo. È stato un custode ad accorgersi che c'era qualcuno all'interno della casa (chiusa in questo periodo), notando le luci accese. L'uomo ha chiamato il 113. Sul posto è giunta una Volante del Commissariato di Jesolo. Una volta entrati nella casa, i poliziotti hanno sentito le persiane muoversi al piano superiore ed hanno chiamato rinforzi di personale. In quel frangente uno dei malviventi si è gettato dalla finestre al primo piano, dandosi alla fuga. Inseguito da uno degli agenti, l'uomo ha reagito con calci e pugni, ferendo leggermente il poliziotto, ma alla fine è stato bloccato. Un secondo malvivente, inseguito a sua volta, è riuscito a fuggire e a far perdere le sue tracce, approfittando della scarsa illuminazione della zona. Lo straniero arrestato era stato appena stato scarcerato dalla Casa Circondariale di Perugia, dove aveva finito di scontare una condanna definitiva. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 6 Dicembre 2016, 17:50






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Scoperto a rubare in una villa: era appena uscito dal carcere
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 15 commenti presenti
2016-12-07 11:33:08
Ci sono anche italiani con il vizietto ma riempirsi il paese di gente che se ne frega della nostra legge è autogol , anche profughi appena arrivati erano già per strada a spacciare , come al solito ci sarà qualcuno che dirà di non fare di tutta l'erba un fascio , va bene ma solo per il 20% , il resto è da rispedire al mittente anche si trattasse delle coste libiche , questa transumanza deve finire.
2016-12-07 10:33:02
Che volonteroso lavoratore......subito all'opera| Però vi è un carvere,mi sembra,che si chiama OPERA,perché non metterlo là? No,ha bisogno di aria libera...poverino. Agenti cambiate mestiere...i giudici vi fanno fare brutte figure!
2016-12-07 09:55:56
Una volta fuori dal carcere bisogna espellerli, non si crederà mica che si redimano !
2016-12-07 09:26:11
Dopo che si è reso conto che si rimane in carcere solo pochi giorni avrà preso in considerazione che il rischio è calcolato e conviene continuare a rubare!
2016-12-07 08:26:35
staKanovista! Poi dicono che non lavorano gli Stranieri...malpensanti.