Parroco scivola in un canalone e muore davanti agli amici di scalata

​Parroco scivola in un canalone e muore davanti agli amici di scalata
TARVISIO (UDINE) - Era un parroco l'escursionista, austriaco morto ieri dopo essere caduto in un canale per trecento metri mentre stava percorrendo il Sentiero delle Croci che conduce al Monte Lussari dal versante di Riofreddo. Lo rende noto oggi la stampa austriaca precisando che la vittima si chiamava Siegfried Gödl e che era un parroco di Eibiswald. La vittima, di 75 anni, stava camminando insieme con altri sei escursionisti, tutti austriaci, rientrando da una escursione, quando è scivolato ed è caduto nel canale. Sul posto sono intervenuti i soccorritori della stazione di Cave del Predil del Soccorso Alpino e speleologico assieme alla Guardia di Finanza di Sella Nevea su segnalazione al NUE112.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 16 Luglio 2019, 10:52






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Parroco scivola in un canalone e muore davanti agli amici di scalata
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-07-16 22:06:49
....dio e' rimasto distratto...? R.I.P.