Sabato 15 Giugno 2019, 00:00

Addetto alle pulizie morto sotto un bancale di vetri

LA TRAGEDIAMELARA Erano più o meno le 14 quando nel magazzino di Melara della Vetreria Bormioli, ora Bormioli Pharma, si è consumata la tragedia: un addetto alle pulizie all'interno della struttura è rimasto schiacciato da un grosso e pesante bancale di prodotti di vetro che gli è caduto addosso uccidendolo sul colpo. Per l'uomo, un 53enne di origini albanesi e residente a Castelmassa, Arben Rushitaj, non c'è stato alcunché da fare e anche la disperata corsa dell'ambulanza si è rivelata vana, perché il medico non ha potuto fare altro...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Addetto alle pulizie morto sotto un bancale di vetri
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER