Venerdì 22 Novembre 2019, 00:00

L'INDAGINE
BELLUNO È partita dal tentativo di suicidio di un 25enne la vasta

L'INDAGINEBELLUNO È partita dal tentativo di suicidio di un 25enne la vasta operazione antidroga dei carabinieri di Conegliano che hanno sgominato un grosso giro di spaccio di cocaina, con ramificazioni nel Bellunese. Nel giorno della festa della loro patrona, la Virgo Fidelis, i carabinier hanno arrestato tre spacciatori con un giro d'affari di circa 150mila euro all'anno. Tra i clienti studenti, imprenditori e liberi professionisti delle province di Treviso, Belluno e Pordenone. 130 le persone segnalate in quanto assuntori. A finire in...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'INDAGINE
BELLUNO È partita dal tentativo di suicidio di un 25enne la vasta
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER