Muratore ruba in casa gioielli per 30mila euro. Aveva un diamante da 15mila euro

Sabato 15 Febbraio 2020
I gioielli recuperati dai carabinieri
MIRA - Aveva approfittato dei lavori che stava facendo nella casa di una cliente per rubarle i gioielli. Un muratore di 42 anni di Mira è stato denunciato a piede libero dai carabinieri di Vigonovo per furto aggravato.

Secondo l'accusa l'uomo, al quale una donna di Fossò aveva dato le chiavi di casa per alcuni lavori che gli aveva commissionato, le avrebbe rubato gioielli e preziosi per 30mila euro, trovandoli in una scatola nascosta in casa. Il 42enne avrebbe avuto ancora con sé un diamante da 15mila euro.  Ultimo aggiornamento: 13:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci