Mercoledì 31 Ottobre 2018, 21:52

La basilica di San Marco allagata
Basamenti rotti, colonne scoppiate

La basilica di San Marco allagata
Basamenti rotti, colonne scoppiate

di Roberta Brunetti

VENEZIA - Una Basilica di San Marco malata nel profondo, aggredita dall’acqua salata della laguna che risalendo lungo le antiche pareti in mattone sbriciola quell’arazzo di marmi che le rivestono, ma intacca anche gli intonaci dove poggiano i preziosi mosaici che, alla fine, si staccano. Ferite che minano il capolavoro d’arte bizantina da secoli, ma che negli ultimi decenni si sono molto aggravate e che una giornata come quella di lunedì, con l’acqua alta rimasta per ore all’interno della chiesa, rischia di far degenerare.
 
 

Così, stavolta, la Procuratoria di San Marco, che gestisce il luogo di culto, ha deciso di uscire dal consueto riserbo per lanciare l’allarme. «In un solo giorno la Basilica è invecchiata di vent’anni» avevano scritto, l’altro giorno, il primo procuratore di San Marco, Carlo Alberto Tesserin, e il procuratore con delega ai servizi tecnici, Pierpaolo Campostrini, in un comunicato addolorato.

LEGGI ANCHE Acqua alta nella Basilica di San Marco: danni a pavimento e mosaico
 


E ieri mattina al capezzale della grande malata c’era già un paio di televisioni nazionali, mentre nel pomeriggio sono arrivati i tecnici della Soprintendenza, per stilare un primo bilancio dei danni.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La basilica di San Marco allagata
Basamenti rotti, colonne scoppiate
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 25 commenti presenti
2018-11-01 14:53:28
Com'è Venezia oggi? Tra una settimana sarò lì in vacanza, vengo dall'Argentina. Posso divertirmi? Grazie!
2018-11-01 15:51:39
portati il costume, la maschera e le pinne, puoi fare pesca subacquea in canal grande!
2018-11-01 12:33:03
In compenso l'altro ieri hanno sequestrato la villa a Cortina dell'ing. Mazzacurati "chi va piano va sano e lontano". Intanto il MOSE...
2018-11-01 11:47:16
Al resto dell’italia non gliene importa un tubo! Nota trasmissione televisiva rai e tutto quello che hanno fatto vedere è la liguria. Da noi tutti impegnati a lavorate li ad attendere il finanziamento per la strada per portofino. Dobbiamo andarcene dall’italia il più presto possibile.
2018-11-01 11:17:49
Serenissime e giustificate lamentele, io avrei pubblicato delle foto del Mose con quelle dei suoi complici.