M5s. Bufera dopo l'addio di Borrelli, lui attacca su Facebook: «Querelo»

PER APPROFONDIRE: addio, david borrelli, facebook, m5s, querela, treviso
Bufera dopo l'addio di Borrelli, lui  attacca su Facebook: «Querelo»  Bruxelles, "screzi" con Casaleggio  ma c'è anche il caso regolamento
Leggo nella rassegna stampa odierna che in alcuni giornali sono riportate invenzioni fantasiose, pure illazioni pesantemente diffamatorie che citano circostanze mai avvenute e che mi indicano come autore di condotte mai tenute. Ovviamente gli autori saranno chiamati a risponderne». Lo scrive su Facebook l'eurodeputato David Borrelli, che ieri ha lasciato il M5S passando al Misto.

IL COLPO DI SCENA David Borrelli abbandona il M5s: «Scelta sofferta per motivi di salute»

IL CASO RIMBORSI IN VENETO Caso rimborsi, nel mirino ci sono anche i veneti Benedetti e Cozzolino

Su Facebook, tra i commenti al post (che possono essere anche di utenti non iscritti al M5S, a differenza del blog), in tanti tuttavia chiedono spiegazioni o protestano. «La prego di chiarire la sua posizione», scrive Aldo mentre alcuni utenti attaccano la motivazione ufficiale dell'addio di Borrelli: «Il primo caso al mondo di cambio politico per motivi di salute è normale che susciti domande», scrive un utente mentre un altro commentatore ironizza: «nel gruppo misto I problemi di salute si sentono meno?». «Se lasci, ti dimetti, cerca di essere coerente», scrive un altro utente e c'è chi chiede: «non poteva aspettare dopo il voto? Per fortuna che è uno storico! (Del M5S, ndr)
».

L'ATTIVISTA PADOVANO "PENTITO" «Siamo alla deriva. Tutto infangato e nessuna trasparenza»

LEGGI ANCHE M5S, 10 coinvolti nel caso rimborsi. Di Maio assicura: via chi ha tradito

BORRELLI IRRINTRACCIABILE, A BRUXELLES SI PARLA DI SCREZI
Davide Borrelli è ancora irrintracciabile, anche se ieri si è fatto vedere negli edifici del Parlamento Ue. Resta così il mistero sulle dimissioni dell'eurodeputato dal M5S. Anche se il comunicato della capodelegazione grillina al Parlamento Ue Laura Agea parla di «problemi di salute», anche a Bruxelles, non mancano le congetture su possibili altre cause. «Quello che sappiamo - racconta una fonte del Parlamento Ue - è che ultimamente c'erano stati degli screzi con Davide Casaleggio». A questo, si aggiunge poi un elemento fattuale: secondo il regolamento M5s Borrelli non avrebbe più potuto ricandidarsi avendo già sommato un mandato come Consigliere comunale a Treviso, come primo grillino eletto in Italia, ed uno da eurodeputato.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 14 Febbraio 2018, 12:13






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
M5s. Bufera dopo l'addio di Borrelli, lui attacca su Facebook: «Querelo»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 24 commenti presenti
2018-02-17 10:44:46
Fosse stato una persona seria, anche avendo qualcosa da dire, lo avrebbe fatto non a venti giorni dalle elezioni. Che squallore gli italiani. Ha ragione Di Battista quando parla di rincoglionimento.
2018-02-15 11:31:17
Quereli pure, se ha bisogno le lancio anche un pò di monetine, ennesimo venduto a cinque stelle, si fanno votare per magnare alla grassa mensa della politica e dei vitalizi per poi far i voltagabbana, urge il vincolo di mandato, se è incostituzionale si cambia la costituzione, mai come in questa legisltatura si è assistito ad in coso vergognoso via vai di poltrone e creazione di minipartiti mai votati.
2018-02-14 17:36:25
Altro che concorsi pubblici per trovare lavoro, altro che viaggi per un posto da insegnante o infermiere.... il più grande concorso e meglio pagato è candidarsi per il M5S... andate a leggervi i curriculum dei candidati, quasi tutta gente in cerca di lavoro, proposta con qualche decina o centinaio di voti...degli emeriti e insignificanti sconosciuti in cerca di uno stipendio che loro non hanno mai nemmeno sognato (anche se ad onor del vero, negli altri partiti non è che le cose siano migliori, ma almeno un minimo di competenza c'è)...e senza nessuna idea politica, ognuno dice la sua.
2018-02-14 17:23:39
Ma per favore vada ogni 2 settimana a Roma per lavoro, nessuno voterebbe più la raggi la considerano un incapace che non ha fatto,se non aumentarsi lo stipendio, e circondarsi di amici e parenti
2018-02-14 17:19:31
Brava l stampa italiana a scoprire le malefatte dei grillini peccato che non si siano mai accorti dei 59 milioni fatti sparire dai legaioli, dei bilanci falsi delle giunte PD e FI/LEGA/FDI,delle spese pazze dei politici di centrodestra e centrosinistra