Investe ciclista e torna indietro per finirlo: addosso pure al soccorritore

Lunedì 28 Gennaio 2019
26
SILANDRO - Ha tentato più volte di investire un ciclista: con l'accusa di tentato omicidio i carabinieri di Silandro hanno arrestato un albanese 42enne. Il fatto è avvenuto lungo una strada secondaria nei pressi di Castelbello, in val Venosta. L'uomo - così la denuncia - ha investito con la sua monovolume un macedone di 40 anni che stava pedalando lungo la stradina, portando a spasso il suo cane.

Dopo il primo impatto, l'automobilista ha fatto inversione di marcia e ha tentato ancora per due volte di investire il ciclista, colpendo anche l'auto di un uomo che si era fermato a soccorrerlo. Finalmente l'auto pirata si è data alla fuga, ma è stata intercettata poco dopo da una pattuglia dei carabinieri, con i segni ben visibili sul parafango. L'automobilista non ha neanche tentato di nascondere le sue responsabilità. I carabinieri hanno avviato accertamenti per risalire al movente, non escludendo nessuna pista, né quella passionale, né quella di un regolamento di conti.
Ultimo aggiornamento: 15:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci