Battisti catturato. Il presidente del Veneto Zaia: «Finalmente giustizia per i familiari delle vittime»

PER APPROFONDIRE: cattura, cesare battisti, luca zaia
​Battisti catturato. Il presidente del Veneto Zaia: «Finalmente giustizia per i familiari delle vittime»
«I miei complimenti al vicepremier Matteo Salvini, a tutti gli uomini delle forze dell'ordine italiane e straniere, la Polizia di Stato, l'Interpol e l'Aise per la cattura del terrorista Battisti». Lo scrive su Fb il Governatore del Veneto Luca Zaia dopo la cattura del terrorista Cesare Battisti in Bolivia.



«Questa operazione adempie finalmente una sentenza definitiva e rende giustizia ai familiari delle vittime cui va il mio pensiero - ricorda Zaia -: Antonio Santoro, Pierluigi Torregiani, Andrea Campagna e al veneziano Lino Sabbadin, orribilmente trucidato nella sua macelleria a Santa Maria di Sala nel 1979». «A un risultato così importante si arriva soltanto con volontà, determinazione e intelligenza investigativa - conclude Zaia -. Qualcuno negli anni, prima di Matteo #Salvini, si era, diciamo così, distratto.... Avanti tutta ! Grazie Matteo!».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 13 Gennaio 2019, 13:27






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Battisti catturato. Il presidente del Veneto Zaia: «Finalmente giustizia per i familiari delle vittime»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-01-14 15:38:32
Era ora,personalmente condanno tutti quelli che lo hanno aiutato a stare libero tutti questi anni. Con i soldi e la popolarità si compra tutto anche la giustizia???Ed ora caccia atutti gli altri.
2019-01-13 14:48:38
Mancano all'appello tutta la sfilza di neofascisti legati al terrorismo nero e condannati all'ergastolo. Bisogno di un "energy drink" li al Ministero per concludere l'opera?