Muore sotto lo scuolabus a 8 anni, davanti agli occhi della mamma

PER APPROFONDIRE: auto, bimbo, incidente, san martino di lupari
Muore sotto lo scuolabus a 8 anni davanti agli occhi della mamma
SAN MARTINO DI LUPARI - Tragedia della strada a San Martino di Lupari: un bambino di otto anni che era in sella alla sua bicicletta, è stato investito da uno scuolabus poco dopo mezzogiorno di oggi, giovedì 20 settembre, nei pressi di via Pasinato ed è morto sul colpo per le gravissime ferite riportate. Il piccolo Martin Fior, nato e crsciuto a San Martino di Lupari, dove i suoi genitori, papà padovano e madre vietnamita, si sono sposati, era accompagnato dallam amma. Per soccorrerlo è intervenuto anche l'elicottero ma il personale sanitario non ha potuto fare nulla per il piccolo.

Il bambino era in bicicletta, indossava il caschetto, ma mentre pedalava qualcosa è andato storto: è caduto improvvisamente ed è finito sulla strada proprio mentre sopraggiungeva lo scuolabus che lo ha travolto e ucciso. La madre, alla vista della scena, ha avuto un malore. Gli agenti della polizia locale hanno ascoltato immediatamente un testimone che ha raccontato di aver visto il bambino perdere l'equilibrio da solo e cadere.

Il mezzo è stato posto sotto sequestro, la procura della repubblica sta valutando l'eventuale iscrizione dell'autista nel registro degli indagati per omicidio stradale, un atto dovuto. 

TUTTI PARTICOLARI SUL GAZZETTINO IN EDICOLA

 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 20 Settembre 2018, 13:55






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Muore sotto lo scuolabus a 8 anni, davanti agli occhi della mamma
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 44 commenti presenti
2018-09-21 12:52:23
@copppertone lei guarda su Streetview, io lì vicino ci ho abitato 30 anni e so benissimo di cosa parlo
2018-09-21 22:09:57
via pasinato è una strada senza uscita e non ha pista ciclabile e dubito che quello scuolabus si sia infilato in quel budello.
2018-09-21 11:22:45
pista non a norma anzi completamente fuori norma, spero che qualcuno faccia denuncia a chi di dovere. Basta con questa false piste ciclabili, o si fanno bene o è meglio stare senza.
2018-09-21 14:52:15
mai un commento fu piu' sensato del suo. Concordo che il 99% delle (false) piste ciclabili italiane sono fatte col piffero, o presenti in aree dove sono assolutamente inutili (mentre mancano completamente dove serve davvero).
2018-09-21 11:08:17
Autista incompetente che non ha rispettato la distanza di sicurezza di 1.5m nel sorpasso. Il suo è un lavoro, quello di guidare, quindi mancato rispetto ancora più grave. Tremenda disgrazia, che dovrebbe ammonire tutti coloro che sorpassando i ciclisti, gli fanno "il pelo". Quasi sempre la passano liscia, altre volte però in un attimo ci scappa il morto. Meditate automobilisti, meditate...