Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Multinazionale britannica acquista al 100% Vecamco (12,5 milioni di fatturato)

Venerdì 23 Settembre 2022 di Barbara Turetta
La sede di Vecamco a Cervarese. L'azienda acquisita dai britannici

CERVARESE SANTA CROCE - Aspen Pumps, azienda leader a livello mondiale nella produzione e distribuzione di accessori per il condizionamento e la refrigerazione, partecipata dal fondo di private equity Inflexion, ha completato nei giorni scorsi l'acquisizione di Vecamco. L'accordo definitivo ha previsto l'acquisizione del 100% dell'azienda di via dell'Industria specializzata nella produzione e commercializzazione di accessori e componenti per il condizionamento, la refrigerazione e la ventilazione. La Vecamco srl, fondata nel 1982 da Dino Capellari, si è costruita in quattro decenni di attività un'eccellente reputazione, grazie ad un'ampia gamma di prodotti innovativi, progettati per soddisfare le necessità degli installatori professionali, e distribuiti prevalentemente in Italia e nel mercato comunitario, anche attraverso la controllata Vecamco Spain.
La società occupa 16 dipendenti, e nel 2021 ha chiuso l'anno con circa 12 milioni e mezzo di fatturato. «Sono molto orgoglioso di quanto abbiamo realizzato in Vecamco - ha detto il fondatore Capellari - e sono sicuro che Aspen sia il partner giusto per condurre la società verso ulteriori traguardi di crescita e sviluppo». L'imprenditore Capellari, dopo aver supportato la transizione iniziale, lascerà l'attività mentre il top management della società viene totalmente confermato alla sua guida, e incluso in un comitato condiviso con il management della società controllante.

«Siamo entusiasti di accogliere Vecamco nella famiglia Aspen - ha dichiarato Adrian Thompson, Ceo di Aspen Pumps Group -: la nostra visione, proprio come quella di Vecamco, si fonda sulla passione per l'innovazione. Non vediamo l'ora di lavorare con il team di Vecamco per sviluppare ulteriormente il nostro business in Europa». Nell'operazione, a fianco di Aspen Pumps, BModel ha svolto il ruolo di corporate e financial advisor, coordinando insieme al management della società acquirente l'intero processo, con un team guidato da Claudio De Nadai e il supporto di Alessandro Schiavo e Marco Vismara. Aspen Pumps, con sede principale a Hailsham nel Regno Unito, è presente in quattro continenti e oltre alle sue pompe scarico condensa e prodotti per il settore idrotermico e sanitario, nella propria gamma vanta prodotti chimici, utensili, accessori e supporti per l'installazione. L'anno scorso Aspen Pumps aveva portato a termine anche l'acquisizione della 2 Emme Clima di Rovolon, azienda fondata nel 2008 che ha sviluppato il prodotto delle staffe per climatizzatori in acciaio, depositando anche diversi brevetti. L'accordo definitivo, concluso nel maggio del 2021, ha previsto l'acquisizione del 100% del capitale sociale dell'azienda dei Colli Euganei.

Ultimo aggiornamento: 24 Settembre, 10:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci