Venerdì 18 Ottobre 2019, 12:32

​L'agriturismo Tre Cime di Giralba di Auronzo non c'è più: il proprietario malato, licenziato e sfrattato

​L'agriturismo Tre Cime di Giralba di Auronzo non c'è più: il proprietario malato, licenziato e sfrattato

di Lucio Eicher Clere

AURONZO (BELLUNO) - L'agriturismo Tre Cime di Giralba di Auronzo non c'è più. Ieri è stata eseguito lo sfratto giudiziario del proprietario dello stabile e del terreno circostante, Ottorino Zandegiacomo Seidelucio, con tanto di pattuglie di vigili urbani, di carabinieri, con l'ambulanza in attesa di possibili interventi sanitari. Alle nove del mattino l'ufficiale giudiziario si è presentato sulla porta della casa dove Ottorino Zandegiacomo risiedeva, insieme alla moglie Nicoletta e la figlia minorenne, e gli ha consegnato l'ordinanza di sfratto con l'obbligo di lasciare l'immobile ad un custode giudiziario. Ottorino non ha opposto alcuna resistenza. Fiaccato dalla malattia che lo sta segnando nel fisico e nella psiche da alcuni anni, una sclerosi multipla che gli toglie la possibilità di muoversi in autonomia e soprattutto di far forza sulle gambe per salire le scale, ha dato il via libera ai responsabili dello sfratto e si è preoccupato soprattutto del recupero dei gatti che convivevano nel suo appartamento, affidati ai volontari del centro Apaca di Belluno. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
​L'agriturismo Tre Cime di Giralba di Auronzo non c'è più: il proprietario malato, licenziato e sfrattato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2019-10-21 20:48:16
Anatocismo.bancario,pignorato e. messo all asta da banca Intesa.la casa era mia ed ho fatto da garante a mia moglie che aveva perso il lavoro
2019-10-18 22:28:50
Quando non si conoscono bene i termini della situazione....ovvero, solo quello che un giornalista scrive, è imprudente parlarne.
2019-10-18 17:32:02
a parte la tristezza della grave malattia come puo' essere "sfrattato" uno che scrivono "proprietario"? in genere si sfratta l'inquilino che "no pago afito" da parte del "proprietario" e in moltissimi casi es figlio "minorenne" è "impossibile" anche se gli squatter avessero "okkupato" lo stabile abusivamente.
2019-10-21 08:56:36
Situazione triste d'accordo, ma se viene "sfrattato" un motivo o piu motivi ci saranno credo.
2019-10-21 14:04:20
perche' non ha l'appoggio di "Cardinali" (come quelli che "RI-allacciano la corrente" agli abusivi)né Centri-Sociali (come i "piromani" TO)