Si ferma per soccorrere un gufo, 26enne travolta e uccisa

Sabato 12 Gennaio 2019
Angela Pozzebon
30

PIAVON DI ODERZO - Tragediaalle 18.30 sulla  strada tra Piavon e Oderzo, vicino al distributore Energyca: in un incidente dalla dinamica ancora da chiarire una  ragazza trevigiana di 26 anni, Angela Pozzebon, originaria di Montebelluna ma residente a Istrana, è stata investita e uccisa.

Pare che la giovane fosse scesa dall'auto per assistere un animale, pare un gufo, che era  in mezzo alla strada e sia stata poi investita. La giovane ha parcheggiato l'auto a destra ed è scesa per salvare l'animale.

L'incidente è avvenuto su una strada al elevato scorrimento e molto buia, via Serenissima, ​il tratto di tangenziale che collega la regionale Postumia tagliando per la campagna e congiungendosi alla provinciale 54 di Piavon. L'auto che sopraggiungeva dalla parte opposta, guidata da un uomo di 79 anni, si è trovata la ragazza davanti e non è riuscita a evitarla.
 

 

Ultimo aggiornamento: 13 Gennaio, 16:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA