Colpo a sorpresa per le comunali: scende in campo la lista Zaia - Gentilini

il presidente della Regione Luca Zaia e lo

di Paolo Calia

TREVISO - Una lista di area che veda assieme Luca Zaia e Giancarlo Gentilini per rafforzare il centrodestra trevigiano e puntare alla vittoria alle elezioni comunali di maggio. La prima bozza di simbolo è “Zaia e Gentilini per Treviso”, ma potrebbe cambiare. Questo il progetto cui si sta lavorando per riportare a casa lo Sceriffo, in rotta con i vertici leghisti, e riallacciare rapporti fin troppo deteriorati.

Nei prossimi giorni il progetto verrà proposto a Gentilini che, se tutto andrà come deve, sarà schierato come capolista. Un’aliquota di posti verrà poi riservata ai suoi fedelissimi, almeno a quelli che ancora godono di sufficiente credito all’interno della Lega.  Il progetto è inatteso ma in fase molto avanzata. Quella tra Zaia e Gentilini sarebbe una super lista, in grado di sparigliare le carte. Il richiamo del governatore e dello Sceriffo, assieme, è fortissimo: due icone del Carroccio unite per strappare il comune al centrosinistra di Giovanni Manildo. Il candidato sindaco Mario Conte potrebbe contare su una vera e propria corazzata. Gli ostacoli da superare però non mancano. Il primo: il timore dei “falchi” leghisti nel dare vita a una lista fin troppo forte, anche più di quella ufficiale della Lega. Il secondo: l’idea di aprire una trattativa con Gentilini, messo praticamente alla porta senza troppi complimenti dai vertici provinciali dopo due anni di contrasti, non piace a una parte dei leghisti del capoluogo...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 17 Marzo 2018, 06:30






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Colpo a sorpresa per le comunali: scende in campo la lista Zaia - Gentilini
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 68 commenti presenti
2018-03-18 15:51:15
veramente io ti avevo chiesto se era possibile chiamare Manildo "pattumiera" come hai fatto tu con Gentilini,non un exepertise sul carattere dei leghisti.Risposta zero,vedo.
2018-03-19 15:47:36
Pattumiera politica di sicuro.
2018-03-18 14:03:15
Guardi che Zaia nelle ultime Regionali ha raccolto il 50,2% dei consensi, quindi non ha bisogno delle liste pattumiera, come la Vicepresidente del Consiglio Toscana, che per farsi eleggere e stata costretta ha chiedere asilo politico alla SVP del Sud-Tirolo.
2018-03-18 15:05:50
50,2% di bauccccchi....
2018-03-18 18:02:44
La Persona intelligente critica anche aspramente chi ha idee diverse dalle sue, ma non le offende, chi offende gli avversari Politici solitamente non ha un quoziente intellettivo molto elevato.