Lunedì 18 Marzo 2019, 00:00

LA SCOMPARSA
Il vizio del paradosso, fino all'ultimo. La settimana scorsa, quando

LA SCOMPARSAIl vizio del paradosso, fino all'ultimo. La settimana scorsa, quando Renzo Arbore è andato a trovarlo al Gemelli, Mario Marenco lo ha accolto con la sua voce arrotata, l'aria incosciente di sempre, il tono spiritoso, come fosse ancora ai tempi di Alto gradimento: «Ho subìto una catastrofe». Impossibile, anche nella tragedia, non sorridere. Ma Mario, da quella catastrofe, non è più uscito: una caduta, la rottura del femore, una crisi polmonare, la rianimazione. Se ne è andato a 85 anni, genio incompiuto dell'umorismo, perché...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
LA SCOMPARSA
Il vizio del paradosso, fino all'ultimo. La settimana scorsa, quando
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER