Domenica 17 Novembre 2019, 00:00

Storie di solidarietà tra la laguna e il Po «Non lavoro e aiuto chi ha perso tutto»

Storie di solidarietà tra la laguna e il Po  «Non lavoro e aiuto chi ha perso tutto»
IL PESCATOREPORTO TOLLE Nel cuore della Sacca di Scardovari si sente in lontananza il rumore del mare. Sulla propria imbarcazione, intento a fare dei piccoli lavori di manutenzione, c'è Matteo Passadore, giovane pescatore, uno dei pochi che ha visto graziata la propria cavana dalla furia del maltempo che ha raso al suolo ben 57 casette di legno sulle 70 presenti. La sua baracca è in piedi, mentre attorno è rimasto il nulla.DANNI LIMITATI«Ha subìto qualche danno, ma niente di grave fortunatamente - racconta il pescatore - Ho avuto dei...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Storie di solidarietà tra la laguna e il Po «Non lavoro e aiuto chi ha perso tutto»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER