Giovedì 16 Maggio 2019, 00:00

Distrutto il nido della rondine: i piccoli erano già nati, nessuna pietà

PER APPROFONDIRE: belluno, nido, rindini, vandali
Distrutto il nido della rondine: i piccoli erano già nati, nessuna pietà
BELLUNO - I piccoli erano già nati, solo un uovo restava ancora chiuso. Eppure il nido di rondini è stato divelto senza pietà, lo scorso fine settimana. Si trovava sotto i portici di piazza Mercato, davanti al negozio L'Atelier della cornice. La proprietaria della bottega, Farzia Taglietti, non crede proprio sia stato il vento o una caduta accidentale e inveisce contro il responsabile di un gesto tanto crudele. «Non sono un'esperta del campo dichiara -, ma non credo si sia trattato di una folata perchè i nidi non erano caduti nemmeno con Vaia e, comunque, nei giorni scorsi non ci sono stati
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Distrutto il nido della rondine: i piccoli erano già nati, nessuna pietà
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER