Muore annegato: rianimato per
​40 minuti. Al suo fianco la moglie

Martedì 26 Luglio 2016
Muore annegato a Caorle
3

CAORLE - Vedono un uomo in acqua e danno subito l'allarme: il bagnino si avvicina e capisce che la situazione è grave e scatta la macchina dei soccorsi. I soccorritori hanno tentato di rianimare l'uomo per 40 minuti, al fianco, che assisteva impotente, la moglie. E' successo nel pomeriggio di fronte all'hotel Columbus, la vittima è S.L., un uomo di 70 anni, arrivava da Nova Milanese ma era originario di Oderzo.

Ultimo aggiornamento: 27 Luglio, 10:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA