Mestre, ladri "senza cuore" approfittano dell'inquilina in ospedale e le svaligiano la casa: «Siate maledetti»

Domenica 2 Ottobre 2022
Mestre, ladri "senza cuore" approfittano dell'inquilina in ospedale e le svaligiano la casa: «Siate maledetti»

MESTRE - Aveva dovuto assentarsi per qualche giorno a causa di un ricovero in ospedale. E al suo ritorno, l'altro giorno, ha ritrovato la propria abitazione svaligiata. I ladri hanno potuto agire indisturbati lasciando l'appartamento in condizioni desolanti.

Ricoverato in ospedale, gli svaligiano la casa

Protagonista della disavventura una professionista di Mestre, residente nella zona di viale San Marco, che dopo aver fatto l'amara sorpresa del furto ha sfogato su facebook la sua rabbia. «Siate maledetti - recita il post accompagnato da alcune foto della casa messa sottosopra dai ladri in cerca di qualcosa da arraffare - Rientro dopo giorni di ospedale per intervento. Casa sottosopra. E passi che abbiate toccato con le vostre infami manacce tutto. Avete sottratto anche i nostri più cari ricordi». Una circostanza, questa, che rende anche più doloroso il danno subìto a causa del furto. Alla signora non è rimasto altro da fare che denunciare l'accaduto: «Benedetti gli uomini delle forze dell'ordine che han saputo assisterci con la dote più grande: l'empatia».

Ultimo aggiornamento: 3 Ottobre, 08:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci