Mercatini di Natale in Veneto: a Jesolo c'è quello più lungo d'Europa Dove, orari, bancarelle

Venerdì 19 Novembre 2021 di Giuseppe Babbo
Mercatini di Natale in Veneto: a Jesolo c'è quello più lungo d'Europa

JESOLO - Presepe di sabbia, ghiaccio e il mercatino natalizio più lungo d'Europa. Un Natale in grande in stile per Jesolo. Dopo lo stop forzato dello scorso anno la città tornata ad animarsi per le feste natalizie grazie ad un programma articolato di eventi e manifestazioni. Ieri la presentazione ufficiale degli eventi, al via da domani, sabato 20 novembre, grazie a Mare di Luci, ovvero con l'accensione di migliaia di luci che faranno calare in città l'atmosfera del Natale. La principale novità è rappresentata dal trasferimento di Jesolo Sand Nativity da piazza Marconi a piazza Trieste. Il nuovo presepe di sabbia occuperà una superficie complessiva di 750 metri quadrati, dove 15 scultori professionisti provenienti da tutto il mondo daranno forma a La sabbia dei miracoli.


Mercatino di Natale a Jesolo

Altra importante novità sarà rappresentata dal grande angelo in legno di Vaia che accoglierà all'ingresso i visitatori. L'opera, realizzata nel suo studio dallo scultore Marco Martalar, artista di Asiago vincitore di numerosi premi e riconoscimenti internazionali, sarà alta 4 metri e del peso di circa 150 chilogrammi. In piazza Marconi verrà realizzata da 3 scultori russi una grande scultura di sabbia a tema natalizio. In piazza Drago verrà invece collocata una grande stella cadente illuminata lunga 4 metri e in piazzetta Carducci un gigantesco albero di Natale. A Jesolo Paese, in piazza I Maggio, verrà invece realizzato il più grande presepe di ghiaccio d'Italia: a comporlo saranno un gruppo di scultori italiani, specializzati nel trasformare il ghiaccio in opera d'arte, con 20 statue a grandezza naturale. La Natività, i magi, i pastori e tutti gli altri personaggi troveranno spazio in una teca refrigerata di 65 metri quadrati, con un fronte lineare di 14 metri. Al lido, dal Largo Augustus a piazza Aurora verrà realizzato lo Jesolo Christmas Village con 92 casette in legno bianco, compresa la casa di Babbo Natale, luci, addobbi e due giganteschi alberi. Aperto dal 27 novembre al 9 gennaio, nelle due piazze saranno installate anche due installazioni, ovvero una mongolfiera di Babbo Natale alta 7 metri e una riproduzione della slitta di Babbo Natale con renne al seguito. Le casette saranno alternate tra food, con prevalenza di operatori locali e oggettistica natalizia. Non mancheranno espositori altoatesini e dell'Austria. A largo Augustus ci saranno anche delle casette con articoli in vetro di Murano per sostenere la categoria. In piazzetta Casa Bianca verrò realizzato il Paese di Cioccolato, nel quale saranno abbinate anche degustazioni legate al tiramisù. «L'anno scorso abbiamo dovuto rinunciare a un grande Natale per la nostra città spiega il sindaco Valerio Zoggia - ma la macchina organizzativa non si è mai fermata e ora siamo pronti a offrire ai nostri cittadini e a tutti gli ospiti che verranno a trovarci, uno spettacolo meraviglioso. Abbiamo pensato a più eventi, vestendo la città a festa in ogni suo angolo, con il desiderio di regalare a tutti un Natale veramente magico». Massima l'attenzione a livello sanitario, saranno attuati protocolli per evitare assembramenti. Per questo motivo per la notte di Capodanno non ci saranno eventi e il Comune non organizzerà alcuna festa e nemmeno i fuochi d'artificio, consentendo solo la possibilità alle casette di rimanere aperte anche nella tarda serata.

Ultimo aggiornamento: 20 Novembre, 13:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA