I ragazzi accusano i bagnini: «Hanno picchiato uno, ci siamo vendicati»

PER APPROFONDIRE: baby gang, bagnini, jesolo
I ragazzi accusano i bagnini: «Hanno picchiato uno, ci siamo vendicati»
JESOLO - «Se dobbiamo pagare noi devono pagare anche loro». A parlare è uno dei ragazzi della baby gang che il 30 giugno hanno picchiato tre bagnini in spiaggia a Jesolo. Lui ha 17 anni, vive a Treviso ed è uno dei 15 identificati per la rissa dopo la quale i bagnini sono finiti in ospedale. Ma, ci tiene a dire, la colpa non è interamente loro: «A cominciare - precisa - sono stati i bagnini. Ci tengo a raccontare come veramente sono andati i fatti, non per "salvare la pelle" a me o ai miei amici, ma perché come noi abbiamo sbagliato e ne abbiamo pagato le conseguenze, così è giusto che anche i bagnini siano puniti».

Tutto è cominciato in mattinata, spiega, quando «in otto nostri amici dormivano in spiaggia e i bagnini si sono avvicinati per farli spostare. Uno di loro però aveva difficoltà a risvegliarsi: così i bagnini hanno cominciato a spintonarlo e poi a picchiarlo. Erano quattro contro uno, lui era pieno di sangue, abbiamo dovuto chiamare la polizia».

Quando sono arrivati, gli agenti hanno consigliato al ragazzo malmenato di andare in ospedale e denunciare. Ma lui, insieme ad altri amici chiamati a raccolta, ha preferito vendicarsi. Il resto è il racconto della rissa a seguito del quale tre bagnini sono finiti in ospedale. «Mi dispiace solo di aver rovinato la giornata alla gente in spiaggia. Ma non possiamo pagare solo noi». 
 


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 2 Luglio 2019, 19:53






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
I ragazzi accusano i bagnini: «Hanno picchiato uno, ci siamo vendicati»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 52 commenti presenti
2019-07-03 16:10:15
E la prossima volta i Bagnini chiameranno Baywatch "a tutti i bagnini chiediamo aiuto siamo circondati" sembra come un "gruppo selvaggio" di "squatters" da spiaggia.[si quegli abusivi che okkupano case altrui]
2019-07-03 11:00:32
Erano quattro contro uno, lui era pieno di sangue, abbiamo dovuto chiamare la polizia: strano che nessun giornale o tv locale abbia fatto un servizio sul caso...
2019-07-03 11:24:47
ma non erano OTTO? poi sono arrivati TRENTA ancora un po' e chiamavano tutto il CARA di Mineo..
2019-07-03 10:20:50
ah, e' stata una reazione uguale e contraria a quella ricevuta...tipo legge del taglione, vendetta di sangue..allora c'e' speranza, CI STIAMO INTEGRANDO
2019-07-03 10:05:56
Ma si dai, adesso sbattiamo in galera i bagnini. Non ci crede nessuno alle favole dettate ad arte dai soliti difensori della legge.