No Green pass, oltre 3.500 persone in corteo stasera a Udine

Venerdì 22 Ottobre 2021
No Green pass, oltre 3.500 persone in corteo stasera a Udine

UDINE - «Tutti insieme con Trieste per l'Italia libera», è lo striscione che ha aperto il corteo contro il Green pass che è svolto pacificamente stasera a Udine e al quale hanno partecipato oltre 3.000 persone. Il corteo è partito alle 18.30 da piazzale Chiavris (Udine Nord) per dirigersi verso in piazza 1. maggio e piazza Libertà, dove era in programma un'assemblea con interventi degli organizzatori.

In apertura di corteo un camion con la scritta Costituzione in azione e altri striscioni come «Movimento Italiano no green pass: Adesso basta», «La peggior dittatura è la falsa democrazia». Tra i partecipanti ci sono esponenti dei «Metalmeccanici no pass» e «Autoferrotranvieri no Green pass». Mentre sfilano tra le strade del centro, i manifestanti scandiscono a gran voce slogan come «Studio e Lavoro senza passaporto» e «Trieste chiama e Udine risponde».  Per consentire lo svolgimento della manifestazione, sono state messe in atto alcune limitazioni al traffico veicolare.

Corteo ordinato

Il corteo è andato crescendo a mano a mano che attraversava la città : quando ha terminato di confluire in piazza c'erano 3.500 persone (tremila secondo la Questura). Qui mentre venivano esibiti striscioni e cartelli con su scritto «No green pass, libertà», «A Trieste no se pol», «Vaccinati e non vaccinati insieme per la libertà» tra slogan gridati all'unisono o cantati in coro come «La gente come noi non molla mai», fischietti, torce di telefonini accese, è iniziata l'assemblea con gli interventi spontanei degli organizzatori. Il corteo ha sfilato in modo ordinato, senza causare disordini, come hanno confermato anche le forze dell'ordine mentre notevoli sono stati i disagi al traffico. 

 

Ultimo aggiornamento: 21:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA