Incentivi rottamazione della vecchia auto: in Friuli contributi ai privati

Venerdì 23 Luglio 2021 di Antonella Lanfrit
Rottamazione della vecchia auto, incentivi ai privati per 8,5 milioni di euro
2

Aumenta il peso economico dell'assestamento di bilancio che da martedì sarà discusso in Consiglio regionale, per essere approvato entro giovedì: ai 321 milioni già impegnati con la prima stesura della norma si aggiunge un impegno di oltre 35 milioni a seguito di emendamenti aggiuntivi approvati ieri dalla Giunta. Complessivamente la manovra sale così quasi coprire l'intera cifra disponibile per questo assestamento, cioè 362 milioni. «Gli emendamenti approvati in questa occasione valorizzano in particolare gli investimenti pubblici e privati, le infrastrutture montane e l'attenzione al verde», ha sintetizzato l'assessore alle Finanze, Barbara Zilli.


LA NOVITÀ
Una delle novità concettuali è rappresentata dalla «creazione di un fondo di rotazione per la progettazione a favore degli enti locali che, a breve, dovranno affrontare la sfida del Pnrr nazionale e della nuova programmazione europea ha aggiunto l'assessore -. L'obiettivo della Giunta è stato quindi creare uno strumento a servizio delle amministrazioni locali, affinché possano attivarsi per tempo nella predisposizione della progettazione delle opere con priorità a quelle riconducibili alle missioni previste dal Pnrr o dal Fondo complementare, in modo che le stesse opere siano realizzate in tempi brevi. Con i fondi stanziati, 5 milioni di euro ha proseguito Zilli -, la Regione anticipa quindi agli enti la liquidità necessaria per i progetti, sollevandoli di fatto dagli oneri amministrativi e contabili necessari. In questo modo auspichiamo che sarà colta appieno l'opportunità dei fondi europei, che deve essere un volano per la nostra economia dopo la crisi pandemica». Tra gli ulteriori investimenti previsti ieri dalla Giunta l'elenco dettagliato si conoscerà nel dibattimento d'Aula vi sono gli 8,8 milioni a favore di PromoturismoFvg per interventi infrastrutturali in montagna. Anche in questo caso «abbiamo voluto imprimere un'accelerazione agli investimenti di Promoturismo sulle infrastrutture in montagna ha spiegato Zilli e alle realizzazioni di aree verdi nei centri urbani». Per la progettazione di tali aree verdi, per altro, sono stati previsti 2 milioni. Una cifra analoga è stata messa a disposizione della sede dell'Arpa Fvg e 2,5 milioni per l'integrazione delle risorse già destinate alla realizzazione del parcheggio interrato di Gorizia. Buone notizie per chi aspetta di acquistare l'auto nuova rottamando la vecchia: la Giunta ha infatti disposto che in assestamento 8,5 milioni siano destinati a favore di privati proprio con la finalità della rottamazione di vecchi veicoli.


OPPOSIZIONE
Non da ultimo, 2,13 milioni permetteranno lo sviluppo di sistemi informatici a supporto del sistema sanitario e 4,2 milioni sono a favore dei Consorzi industriali. L'assestamento più importante degli ultimi cinque anni dal punto di vista delle cifre in ballo arriverà al dibattimento in Aula insieme alle critiche che l'opposizione ha mosso sin dai lavori nelle commissioni. Indirizzate alla maggioranza e, soprattutto alla Giunta, hanno riguardato soprattutto il modo di procedere per la composizione del testo di legge. Nel mentre, infatti, la prima stesura della norma veniva discussa nelle commissioni consiliari l'Esecutivo continuava a produrre emendamenti, gli ultimi quelli di ieri, sui quali i componenti del Consiglio non hanno avuto il tempo di concentrarsi. L'argomentazione, probabilmente, contraddistinguerà l'avvio dei lavori d'aula martedì, prima che il dibattito entri nel vivo dei diversi capitoli di spesa previsti per ogni assessorato.

Ultimo aggiornamento: 10:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA