Giovedì 21 Novembre 2019, 22:20

Jeans strappati vietati a scuola: "Chi li indossa non entra in classe"

PER APPROFONDIRE: besta, fermi, jeans strappati, scuola, treviso, vietati
I jeans strappati moda tornata di tendenza

di Mauro Favaro

Non si va a scuola con i jeans strappati. All’istituto tecnico-professionale Giorgi-Fermi non li vogliono vedere. Non si scherza. I ragazzi che sgarrano si beccano una sanzione. E se continuano non vengono ammessi in classe. La scuola con sede tra il campus di San Pelajo e via Terraglio ha dettato il nuovo divieto in una circolare firmata dal preside Maurizio Curcio. Anche gli altri istituti superiori hanno approvato dei regolamenti per disciplinare la questione dell’abbigliamento. Ma nella maggior parte sono vietati gli indumenti troppo corti: pantaloni, minigonne e maglie con spalline sottili o che lasciano scoperto l’ombelico. Com’era al Giorgi-Fermi fino all’anno scorso. Invece adesso qui è arrivato il giro di vite. «Si tratta di decoro – mette in chiaro Curcio – a ogni luogo corrisponde un abbigliamento adeguato. C’è forse qualche ragazzo che va a giocare a calcio in giacca e cravatta? No. E allora perché dovrebbe venire a scuola con i pantaloni strappati?».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Jeans strappati vietati a scuola: "Chi li indossa non entra in classe"
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 63 commenti presenti
2019-11-23 18:20:34
Si ricorra immediatamente al TAR. Questa è violazione della libertà personale. Uno non può vestirsi come vuole ? Ma stiamo scherzando ?
2019-11-24 13:26:19
@faleschini: A casa sua. Nel privato ognuno fa quello che vuole. In societa' ci sono regole. Imbarazzante e pericoloso che nel 2020 si debbano ancora spiegare certe cose.
2019-11-23 16:16:48
x che non vanno in svizzera o in granbretagna.
2019-11-23 12:14:26
Concordo. Speriamo che il preside applichi la stessa regola anche agli insegnanti.
2019-11-22 23:19:42
Un bel ricorso al TAR e vai a scuola vestito come ti pare. Di questi tempi passa tutto...