Mercoledì 20 Novembre 2019, 00:00

Nicolò, il cuore s'è fermato a 17 anni: l'incidente mentre andava a scuola

Nicolò Di Giacomo
TREVISO - Non ce l'ha fatta Nicolò Di Giacomo. Il cuore del 17enne di Casale sul Sile, originario di Mestre assieme a tutta la sua famiglia, si è fermato ieri pomeriggio, 19 Novembre, in un letto dell'unità di Neurochirurgia dell'ospedale di Treviso. Troppo gravi le ferite riportate nel tragico incidente di lunedì mattina in viale Felissent a Villorba, quando in sella alla sua moto da cross stava andando a scuola all'Itis Planck, dove frequentava il quarto anno.

LEGGI ANCHE La dinamica dell'incidente: centrato dal furgone

Subito dopo lo scontro, il ragazzo era stato intubato e poi tenuto in vita attraverso le macchine della Terapia intensiva. Tutti speravano in un miracolo. Che purtroppo alla fine non c'è stato. «Non c'è più nulla da fare», aveva detto il padre, Paolo Di Giacomo, parlando con gli insegnanti del figlio nel pomeriggio di lunedì, proprio mentre era in corso il consiglio di classe della 4.C. Dopo aver tentato l'impossibile, ieri è stato staccato il respiratore e dichiarata la morte cerebrale.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Nicolò, il cuore s'è fermato a 17 anni: l'incidente mentre andava a scuola
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-11-20 13:23:39
un casco non deve slacciarsi mentre voli per aria.
2019-11-20 13:12:55
Mi prenderò un sacco di offese, ma i ragazzi che vanno in moto non rispettano nulla...
2019-11-21 07:35:36
E' vero. I motociclisti (molti) si sentono in diritto di sorpassare ovunque. Io da ex motociclista rallentavo agli incroci, e stavo attento a sorpassare le file a tutto gas -
2019-11-21 09:38:41
ah ma tu allora eri lì in quel momento e hai visto tutta la dinamica.....