Peugeot di un nomade forza posto di blocco e fugge: inseguimento in Castellana

Peugeot di un giostraio forza posto di blocco e fugge: inseguimento in Castellana
TREVISO - Pauroso inseguimento nel pomeriggio di oggi, 24 aprile, sulla Statale Castellana: un nomade a bordo di una Peugeot bianca (che viaggiava con il portellone posteriore rialzato per non far vedere la targa) ha forzato un posto di blocco tra Vedelago e Istrana. E' quindi poi scappato alle forze dell'ordine, ma è scattato subito l'inseguimento.

Il nomade - noto alle forze dell'ordine per i precedenti - ha fatto inversione di marcia e tornato in Castellana fino a Castelfranco dove è stato e raggiunto da un'altra pattuglia che gli si è messa di traverso per poi bloccarlo

E' stato così  arrestato propria in rotonda all'altezza del Mc Donald's. Si tratta di Michael Orlando, 42 anni, giostraio di Istrana che era senza patente.

I particolari sul Gazzettino del 25 Aprile 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 24 Aprile 2019, 17:09






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Peugeot di un nomade forza posto di blocco e fugge: inseguimento in Castellana
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 14 commenti presenti
2019-04-25 15:16:19
Ma dai poverino fa parte anche lui delle nostre nuove risorse....
2019-04-25 11:54:26
redazione, non barate: sul titolo avete scritto "giostraio"
2019-04-24 21:17:17
Un nomade con una peugeot? Da non credere! Questo e' un poveraccio; un vero emarginato come tutti gli italiani che non possono permettersi un'auto krukka!
2019-04-24 20:57:19
Aggiungo un'altro particolare x il giornalista: la Castellana non è più Statale da anni: è stata declassata da Statale a Regionale 53...AGGIORNARSI!!!!!!
2019-04-24 20:45:49
Un nomade che forza un posto di blocco? Ci deve essere un errore.....