Mercoledì 20 Febbraio 2019, 13:51

Crisi, Bergamin non molla ma anche la Lega volta le spalle al sindaco

PER APPROFONDIRE: comune, crisi, massimo bergamin, rovigo
Massimo Bergamin
ROVIGO Massimo Bergamin rimane aggrappato alla sua poltrona, ma la Lega e il resto della maggioranza gli voltano le spalle e gli chiedono un passo indietro. Il sindaco persiste nel voler nominare una mini-Giunta di appena quattro componenti (anche se venerdì aveva detto il contrario), che probabilmente presenterà oggi, ma ieri ha incassato il sostegno esclusivamente dei leghisti Michele Aretusini, ormai ai ferri corti con il suo gruppo consiliare, e Riccardo Ruggero. Da tutti gli altri partiti e gruppi è arrivato un secco no alla fiducia, qualora prima non avesse ricevuto quella del suo partito, cosa non avvenuta.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Crisi, Bergamin non molla ma anche la Lega volta le spalle al sindaco
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-02-20 19:20:11
Ma, insomma… qui è una cosa dell'altro mondo… dov'è il diritto?