Sequestrati e portati al canile di Rubano gli otto cani dell'anziana di Mortise - Video

Martedì 23 Aprile 2024 di Cesare Arcolini
Sequestrati e portati al canile di Rubano gli otto cani dell'anziana di Mortise

PADOVA - Giovedì 18 aprile una signora di 83 anni è stata azzannata in casa da cinque degli otto cani che teneva in un piccolo appartamento di via Alberto Riva Villasanta a Mortise, riportando lesioni devastanti soprattutto agli arti superiori. Oggi, 23 aprile, i carabinieri della stazione di Padova Principale, unitamente alla Polizia provinciale hanno eseguito, su ordine del pubblico ministero Marco Brusegan il sequestro degli otto cani che sono stati accompagnati al canile sanitario di Rubano. Effettueranno un periodo di riabilitazione in un centro specializzato, poi potranno essere adottati. Ieri nel frattempo il sostituto procuratore ha iscritto sul registro degli indagati la figlia dell'anziana, che risultata la proprietaria dei cani, con l'accusa di malgoverno di cani e lesioni colpose gravissime. 

Video

Ultimo aggiornamento: 14:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci