Ponte San Nicolò. Pirata della strada 77enne incastrato dalle telecamere: fuggì dopo aver tamponato un’auto

Lunedì 4 Dicembre 2023 di Cesare Arcolini
Ponte San Nicolò. Pirata della strada 77enne incastrato dalle telecamere: fuggì dopo aver tamponato un auto

PONTE SAN NICOLO' - Ha tamponato un’auto e si è dato alla fuga.

Non sapeva che proprio in quel punto vi è un sofisticato sistema di videosorveglianza in grado di immortalare anche le targhe dei veicoli in transito. Così un pensionato di Piove di Sacco ora dovrà ora rispondere all’autorità giudiziaria dei reati commessi. La vittima del tamponamento è stata dimessa con qualche giorno di prognosi. 

IL FATTO

Lo scorso 12 novembre in via Marconi a Ponte San Nicolò il pensionaro ha tamponato violentemente una Fiat 500 che si trovava ferma al semaforo. La donna alla guida ha riportato un trauma al collo. L’uomo che ha provocato l’incidente, un 77enne di Piove, invece di fermarsi per prestare soccorso alla ferita, ha pensato bene di ingranare la marcia e defilarsi. Nel frattempo l’automobilista è stata soccorsa dai sanitari del Suem 118 e trasportata al pronto soccorso per le visite del caso. Sulla scena dell’incidente stradale è giunta una pattuglia dei carabinieri di Ponte San Nicolò. I militari dell’Arma dopo essersi sincerati delle condizioni della donna, hanno cominciato l’attività d’indagine. Sono stati sentiti alcuni testimoni dell’accaduto. Successivamente sono state acquisite le immagini della videosorveglianza presenti sulla scena dello schianto. 

LE INDAGINI

Nei giorni scorsi i militari dell’Arma sono risaliti al modello dell’auto e di conseguenza al conducente. Venerdì mattina è stato convocato in caserma il pirata della strada: consapevole di essere stato scoperto, non ha potuto far altro che ammettere le proprie responsabilità. Ai militari dell’Arma avrebbe riferito di essersi allontanato per paura. Parziali giustificazioni che non gli sono bastate ad evitare una denuncia per omissione di soccorso e per lesioni personali. Non è la prima volta che i carabinieri rintracciano persone che si sono allontanate dalla scena di un incidente senza prestare soccorso. Una “moda” pericolosa, ma sempre più frequente lungo le strade del padovano.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci