Orge in canonica, almeno nove le parrocchiane coinvolte nello scandalo

Mercoledì 18 Gennaio 2017
24

PADOVA - Sono almeno nove le donne che avrebbero avuto rapporti sessuali con il parroco padovano don Andrea Contin, e probabilmente con altri sacerdoti, al centro di un'inchiesta della Procura euganea per violenza privata e favoreggiamento della prostituzione. Le nove parrocchiane sono state tutte sentite dai carabinieri, ammettendo di aver avuto incontri di sesso con il sacerdote, nel frattempo allontanato dalla Curia.

L'ex parroco resta l'unico indagato, ma intanto un secondo prete ha confessato agli investigatori di aver preso parte alle orge. Sentito come persone informata dai fatti, sarebbe stato tirato in ballo sempre dalla "prima" amante del parroco, una fedele 49enne che aveva raccontato delle orge in canonica e di aver avuto incontri hard 'a tre" anche in un'altra parrocchia. L'inchiesta, che fa immaginare ulteriori sviluppi, è condotta dal pm Roberto Piccione. La donna aveva fatto scattare l'indagine denunciando l'ex parroco, perché il loro rapporto si era fatto «troppo violento».

Ultimo aggiornamento: 19 Gennaio, 08:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA