Sabato 18 Maggio 2019, 08:11

Scuolabus rovesciato. Ubriachezza, lesioni, violenze: l'incredibile fedina penale dell'autista

Ubriachezza, lesioni, violenze: fedina
incredibile dell'autista dello scuolabus

di Camilla Bovo

Il conducente dello scuolabus Deniss Panduru accusato dei reati di fuga in caso di incidente con danni alle persone, lesioni personali colpose plurime e guida in stato di ebbrezza (arrestato ieri dai carabinieri di Este) già in passato,  si è trovato a fare i conti con la giustizia: il 51enne romeno nel marzo 2017, ad esempio, era stato sorpreso alla guida in stato di ebbrezza, con valori di alcol nel sangue 3 volte oltre i limiti. Gli era stata ritirata la patente e sequestrato il mezzo, restituitogli in custodia cautelare. Poche ore dopo, era stato trovato alla guida dello stesso veicolo.

PARLA L'AUTISTA ​«Mi è preso il panico e sono scappato. Ho anche problemi al cuore»
Scuolabus rovesciato, revocato il contratto di appalto tra la ditta e i comuni

L'alcol non è però l'unico motivo per cui l'uomo ha dovuto rispondere davanti alla legge delle proprie azioni. Nei guai, infatti, si sarebbe cacciato in passato anche per lesioni personali, minacce e maltrattamenti. Sarebbe anche finito al centro
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Scuolabus rovesciato. Ubriachezza, lesioni, violenze: l'incredibile fedina penale dell'autista
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 71 commenti presenti
2019-05-19 17:49:08
Rumeni, Moldavi, Ubriaconi..questi sono i requisiti per ootenere un posto pubblico. Italiano ed onesto? fai il disoccupato!! Grazie ai comunisti italiani!!
2019-05-19 09:43:52
Con quali criteri è stato selezionato? BISOGNA Punire chi gli ha dato questo incarico, oltre che punire Lui naturalmente. Ma con la giustizia che c'è?
2019-05-19 08:52:22
Zaia: “tolleranza zero” fa rima con: “autonomia subito”. Meno proclami e più fatti, presidente.
2019-05-19 01:49:59
Anche l'altro autista di scuolabus che ha sequestrato i ragazzini aveva precedenti penali tra cui il ritiro della patente ed era extracomunitario. Quante coincidenze ...
2019-05-18 22:03:20
Non entro in merito all'etnia del soggetto. Non entro in merito a tutti i gradi si responsabilità. Primo: del personaggio. Secondo della ditta che lo ha assunto. Terzo del comune che ha assegnato l'appalto. Quarto: dei responsabili della scuola che non si sono accorti di nulla. Quinto: delle forze dell'ordine (in particolare la polizia municipale) che non hanno mai fatto una verifica. E mi fermo qui! Purtroppo la gestione degli scuolabus presenta un problema particolare che tutti quelli elencati sopra preferiscono non prendere in considerazione. Il problema è che per continuare questi servizi sono necessari tanti mezzi, tutti agli stessi orari. Mezzi che corrono da due a quattro ore al giorno. Autisti che servono per due-quattro ore al giorno. In orario spezzato in due o tre tronconi. Per questo i comuni hanno rinunciato alla gestione in proprio. Chi prende l'appalto deve fare i conti con questa realtà. Chi accetta l'assunzione come autista quasi sempre deve avere anche un altro lavoro ... Non voglio giustificare nessuno. Solo mettere in evidenza una realtà che nessuno (sembra) vuol prendere in considerazione!