I leghisti Schiesaro e Bedin conquistano Monselice e la "rossa" Cadoneghe

PER APPROFONDIRE: cadoneghe, schiesaro
I leghisti Schiesaro e Bedin conquistano Monselice e la "rossa" Cadoneghe
PADOVA - Doppietta della Lega nel Padovano. A Monselice, in una sfida tutta nel centrodestra e tra ex assessori uscenti, Giorgia Bedin si impone largamente su Gianni Mamprin con un divario di mille voti. Storica la vittoria di Marco Schiesaro a Cadoneghe che riesce a conquistare la roccaforte del Pd superando il sindaco uscente Michele Schiavo.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 10 Giugno 2019, 01:04






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
I leghisti Schiesaro e Bedin conquistano Monselice e la "rossa" Cadoneghe
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-06-12 10:15:06
Speriamo tornando a casa di veder meno vú coprá e volantini nelle cassette,
2019-06-10 22:11:35
Cadoneghe me la ricordo da sempre komunist, ma a modo loro. Era uno "strano comunismo", manco sembravano comunisten, e a sentirli hablar ancora meno. Ricordo un tipo che girava con occhiale a gradazione zero, per apparire intellettuale;)))
2019-06-10 20:07:46
Mi auguro che la neo sindaca Bedin sappia che alle dipendenze del Comune ci sono dei VV.UU. e che auto in divieto di sosta in punti critici del centro città c'è ne sono sempre molte!
2019-06-10 09:48:35
Il comune più rosso del Veneto... ah ah ah ah ah Ciao elisa francia, ciao...