Giovedì 18 Aprile 2019, 00:00

Violenza su bimba di 7 anni, marocchino 46enne condannato in Appello

Violenza su bimba di 7 anni, marocchino 46enne condannato in Appello
PONTE NELLE ALPI - Anche se, ad oggi, non ha ancora fatto un giorno di carcere per quella presunta violenza sessuale su una bambina che all'epoca aveva 7 anni, le porte della cella potrebbero spalancarsi prestissimo. Ieri mattina infatti, i giudici della Corte d'Appello di Venezia hanno confermato in pieno la sentenza, pronunciata a suo carico 4 anni fa in Tribunale a Belluno. B.L., marocchino 46enne residente a Ponte nelle Alpi, è stato condannato a 5 anni di reclusione e al risarcimento di 50mila euro per i danni patiti dalla vittima. L'incubo della bimba che il marocchino, amico di famiglia, avrebbe dovuto accudire si sarebbe protratto dal 2009 al 2012, da quando lei era in seconda elementare.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Violenza su bimba di 7 anni, marocchino 46enne condannato in Appello
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-04-18 16:13:34
...la sentenza, pronunciata a suo carico 4 anni fa....e si fa l'appello quattro anni dopo? E' un'indecenza. La nostra giustizia fa peggio che schifo.