Martedì 20 Novembre 2018, 08:58

Il toro voleva difendere il vitellino appena nato: ucciso il veterinario. Incornato e sbalzato di 30 metri

Il toro voleva difendere il vitellino appena nato: ucciso il veterinario

di Olivia Bonetti

BELLUNO - Lo ha incornato ripetutamente, sbalzandolo per 30 metri lontano dalla sua creatura, denudandolo e lacerandogli addome e petto. Poi gli è rimasto accanto, non facendo avvicinare nessuno. Era una furia il toro di due anni che ieri ha ucciso un veterinario che si era avvicinato al vitellino appena nato.

SOPPRESSO "Valentino", stamane, portato al macello
LA TRAGEDIA Visita un vitellino, ma il toro-papà lo incorna: muore veterinario di 52 anni
LA VITTIMA Paolo, i quattro figli e l'amore per gli animali. Il saluto dei colleghi
 
 


Paolo Casarin, 52 anni di Ponte nelle Alpi (nato a Venezia), padre di 4 figli, fondatore del poliambulatorio veterinario di Belluno, ne andava fiero. Lo adorava, lo immortalava in video che faceva vedere agli amici. I bambini si avvicinavano. Il suocero lo coccolava, gli dava le mele. Ma Paolo è stato ucciso proprio da quell'animale che tanto amava. A ritrovarlo a terra, vicino al recinto del toro, la suocera, titolare dell'azienda agricola di Cet, frazione di Belluno dove verso le 16 è stata scoperta la tragedia.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il toro voleva difendere il vitellino appena nato: ucciso il veterinario. Incornato e sbalzato di 30 metri
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 20 commenti presenti
2018-11-20 18:09:51
... e vitellini ( plasmon ) con orecchie e code mozzate legati a corde di 30 cm. tolti alla madre a pochi giorni, ingozzati giorno e notte ( luci sempre accese ) con grandi imbuti come oche all'ingrasso.. in centinaia in un capannone simil industriale con finestre chiuse ed odore di " latticini " nauseabondo.. i loro flebili lamenti sembravano uscire dall'inferno , dall'altare della sofferenza cosmica, dal cuore della terra offesa e vilipesa.. ho visto pure altro ( alla prossima puntata ) per cui bisognerà trovare nuove voci, nuove parole. nuove emozioni ..
2018-11-20 16:51:41
Condoglianze alla famiglia per il tragico fatale incidente.
2018-11-20 16:31:56
Dispiace per la morte di una persona che ha dedicato tutto per curare gli animali;credo che se in vita non sarebbe stato favorevole alla sopressione del toro! Si potra'dire che non e' opportuno se parlo di quel giovane assassino di tre persone assolto dal giudice perche non in grado di intendere e di volere;ora, il toro viene considerato in grado di capire e viene condannato /soppresso .
2018-11-20 15:17:41
Conoscevo il dott. Paolo, essendo stato, per un paio di anni, il veterinario dei miei cani, ed in questo breve lasso di tempo ho avuto modo di apprezzarne le qualità morali, etiche e professionali; la sua tragica morte mi ha sensibilmente turbato! Condoglianze ai famigliari...un 'requiem'
2018-11-20 14:18:08
Ary Febo 2018-11-20 13:07:15 .. no ai lager per animali. no all'ergastolo per innocenti.. nascere uomo è un dono ( sic ) che comporta doveri, non un privilegio per schiacciare gli altri esserei.. Hai ragione Ary Febo...ho visto allevamenti di mucche da latte costrette a stare legate tutta la vita senza mai essere liberate da una catena che pende dal soffitto fino a terra e la testa imprigionata che permette alle mucche di alzarsi e sedersi senza mai poter essere liberate(chiesto all'allevatore)...ed una 20ina di tori rinchiusi in uno stanzone uno attaccato all'altro che non avevano nemmeno lo spazio per potersi girare..per 8 mesi per poi essere portati al macello...ma vi sembra normale tutto questo? Mi spiace per il veterinario...condoglianze alla famiglia...gli animali sono imprevedibili...