Visita un vitellino, ma il toro-papà
lo incorna: muore veterinario di 52 anni

PER APPROFONDIRE: belluno, paolo casarin, toro, uccide, veterinario
Visita un vitellino, ma il toro-papà  lo incorna: muore veterinario di 52 anni
BELLUNO - Va a controllare lo stato di salute di un vitellino venuto da pochi giorni alla luce, ma il padre dell'animale, un toro che si trovava nello stesso recinto, forse colto da un istinto di protezione verso il piccolo, lo aggredisce e lo uccide. Vittima dell'episodio, avvenuto oggi pomeriggio in un allevamento di Cet a pochi chilometri da Belluno, è Paolo Casarin, 52 anni, di Ponte nelle Alpi, veterinario e genero della proprietaria dell'azienda. Il professionista si era recato nella sede della piccola attività agricola della suocera - in tutto cinque capi di bestiame - per una visita di routine al nuovo nato quando, per cause che si possono solo supporre data l'assenza di testimoni il toro ospitato nello stesso recinto esterno lo avrebbe aggredito, scagliandolo al di fuori del perimetro.

 Il veterinario è stato colpito al torace e al'addome più volte. Gestiva due ambulatori. Nonostante l'intervento dei soccorsi per l'uomo non c'è stato nulla da fare. Il toro, agitatissimo, è stato sedato grazie all'intervento dei Vigili del fuoco. Sul posto anche Suem 118 e carabinieri.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 19 Novembre 2018, 17:14






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Visita un vitellino, ma il toro-papà
lo incorna: muore veterinario di 52 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 20 commenti presenti
2018-11-20 09:15:52
la violenza e la crudeltà che ogni giorno subiscono quei poveri esseri è indicibile, lo sfruttamento animale è una delle maggiori vergogne dell'umanità. Se si capisse questi tristi incidenti non ci sarebbero.
2018-11-20 07:22:32
in tutti i mestieri con dei pericoli, esistono delle procedure e dei protocolli di sicurezza da rispettare, anche nel mestiere del veterinario.
2018-11-20 06:03:20
Io darei la colpa alla suocera....
2018-11-20 01:27:17
Brutta notizia, unico lato "positivo" la lettura dei commenti, utile alla grammatica e al senso della stessa. Un medico in meno e sofferenze in più, condoglianze.
2018-11-19 22:37:14
Non ci sono parole di fronte a una morte così assurda di una persona che si dedicava giorno e notte agli animali, e credetemi che li amava veramente... lo incontravo ogni sera andando a casa fuori dal suo studio a far passeggiare degli animali che aveva appena curato anche fin verso mezzanotte! Sempre disponibile e con una parola di conforto per tutti. Resto veramente amareggiato da chi giudica senza conoscere, credo che ci siano gli Organi Competenti per fare luce su questo caso. Porgo le mie condoglianze a tutta la famiglia e ai suoi parenti. Abbiamo tutti perso una persona eccezionale che resterà sempre nel mio cuore. Maurizio L.