Domenica 21 Luglio 2019, 14:45

La chiusura del ponte costerà due milioni di euro in benzina

Ponte di Santa Caterina. ​La chiusura del ponte costerà due milioni di euro in benzina

di Giovanni Santin

PONTE NELLE ALPI - «Nel confronto con Anas in occasione dei prossimi lavori sul ponte di Santa Caterina, il Comune di Ponte nelle Alpi mi ha deluso perché ha avuto poco peso politico e poco potere contrattuale». Lo dice Enrico Collarin, capogruppo della minoranza di Per Ponte che venerdì ha partecipato all'incontro tenutosi a porte chiuse in sala consiliare fra maggioranza e minoranza. Un'occasione, quest'ultima, durante la quale il sindaco Paolo Vendramini ha riferito dell'esito dell'incontro del mattino, in Prefettura, fra Anas, ditta che ha vinto l'appalto, Forze di Polizia, Comuni di Ponte e Belluno, Provincia, Questura, Polizia Locale, Vigili del Fuoco, Ulss, Ufficio Scolastico Provinciale, Dolomitibus, Società Autostrade, Trenitalia e Camera di Commercio.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La chiusura del ponte costerà due milioni di euro in benzina
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-07-26 10:14:31
Secondo l'analisi costi benefici fatta fare da Toninelli, fare il ponte provoca un minor introito di accise per la benzina e quindi non è conveniente per lo stato ..... un genio il ragazzo ...
2019-07-22 11:34:46
mettetevi d'accordo, allungare il percorso significa guadagno per lo stato