La "24 ore dei Castelli": subito esauriti i 30 pettorali da "singolo", squadre attese da tutto il mondo

Lunedì 4 Novembre 2019
1

FELTRE - Piace agli appassionati la "only one" della Castelli 24h che si correrà nel giugno prossimo. Sono infatti "bruciati" in pochi minuti i 30 pettorali per partecipare come singolo alla sfida sui pedali.

In questa particolare categoria non ci saranno le squadre, ma ogni  concorrente dovrà cimentarsi in solitaria sul circuito che da 20 anni ospita la "24 ore". Infatti, la maratona sui pedali festeggia il ventesimo compleanno e il 12 e 13 giugno 2020 non mancheranno le sorprese.

Se  i singoli sono più agguerriti nelle iscrizioni, le squadre vivono nella tranquillità di una partecipazione certa anche se il numero resta chiuso, per motivi di sicurezza, a un massimo di 100 team ammessi. L'evento sportivo attira anche molti vip, fra questi Matteo Marzotto che vorrà superare quota 600 giri e Renzo Rosso, patron di Diesel: «Renzo Rosso - si legge in una nota diffusa dal Comitato organizzatore - ha già fatto sapere di voler riorganizzare una squadra tutta sua sull'onda dell'entusiasmo della sua prima partecipazione. Il suo entusiasmo è ben visibile nel video ufficiale della manifestazione che da ieri è nel sito e nei social».

 Non mancheranno gli atleti stranieri che da qualche anno partecipano all'evento. «Noi giorni scorsi - prosegue la nota - l'organizzazione è stata contattata da un team olandese appassionato di gare simili alla 24 ore. Questo andrebbe ad aggiungersi a Germani, Inghilterra, Austria e Spagna.

 

Ultimo aggiornamento: 18:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA